ARCHIVAZIONE DELLE OPERE

 

L’Archivio Turi Simeti registra presso la propria sede tutte le opere realizzate dall’artista a partire dal 1960 sino ad oggi ed è l’unica struttura autorizzata al rilascio dei certificati di autenticità dei sui lavori.

 

Ad eccezione dei multipli, dei libri d’artista e degli oggetti d’uso, i quali vengono comunque considerati e inventariati, l’Archivio Turi Simeti offre un servizio di autenticazione gratuita delle opere su tela, delle opere in carta e delle sculture a pezzo unico, la cui pratica di archiviazione dovrà essere avviata come indicato di seguito :

 

•   I proprietari delle opere potranno procedere a un primo contatto con l’Archivio Turi Simeti inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo info@archivioturisimeti.it avendo cura di specificare i propri dati personali (nome e cognome, indirizzo e recapiti telefonici) e fornendo le informazioni minime relative ai lavori che si intendono archiviare (anno di esecuzione, dimensioni e provenienza), oltre ad accludere le immagini di eventuali documenti di autenticità già rilasciati da Turi Simeti o da altri e delle opere stesse (un’immagine del fronte, una del retro e una del particolare della firma).

 

•   Una volta esaminato il materiale documentario fornito, l’Archivio Turi Simeti contatterà i proprietari delle opere, indicando per ogni caso come procedere al fine di ottenere l’archiviazione definitiva dei lavori o l’aggiornamento delle informazioni presenti in Archivio, qualora si trattasse di opere note o già censite.

 

•   Per facilitare l’aggiornamento e l’organizzazione dei dati delle opere, i proprietari sono invitati a compilare in ogni sua parte e a trasmettere all’Archivio Turi Simeti il formulario accessibile direttamente da questo sito, attraverso il quale sarà possibile avviare le pratiche di registrazione dei lavori nonché autorizzare l’Archivio Turi Simeti al trattamento dei dati personali dei richiedenti.

L’Archivio Turi Simeti garantisce la massima riservatezza sul trattamento dei dati personali.

 

•   Nel caso di opere già archiviate, la compilazione del formulario permetterà un’ulteriore verifica e/o aggiornamento dei dati presenti nell’Archivio Turi Simeti. A seguito della compravendita delle opere, i nuovi proprietari sono invitati a informare l’Archivio Turi Simeti, in modo da permettere l’aggiornamento costante della banca dati e delle schede storiche delle singole opere registrate.

 

 

MATERIALE FOTOGRAFICO

 

•   Qualora l’Archivio Turi Simeti non fosse già in possesso di immagini adeguate e pubblicabili del fronte e del retro delle opere, ai proprietari dei lavori sarà chiesto di inviare il seguente materiale di qualità professionale :

 

·   una ripresa digitale a colori (CMYK) del fronte (recto) dell’opera, fotografata senza cornice o teca e visibile nella sua interezza;

·   una ripresa digitale a colori del retro (verso) dell’opera, visibile nella sua interezza;

·   una ripresa digitale a colori del particolare della firma;

·   una ripresa digitale a colori del particolare di altre iscrizioni o dediche, timbri o etichette e dettagli rilevanti.

 

Tutto quanto sopra descritto dovrà essere realizzato da un fotografo professionista e fornito libero da diritti di riproduzione. Le riprese digitali dovranno avere base (o altezza) minima di 25 cm; risoluzione 300 dpi; formato JPEG, EPS o TIFF; dovranno essere possibilmente scontornate e riquadrate e avere fondo bianco.

 

 

ESAME DIRETTO DELLE OPERE

 

•   Prima del rilascio dei certificati di autenticità, l’Archivio Turi Simeti potrà eventualmente chiedere l’esame diretto delle opere, che dovranno essere presentate prive di cornice o teca presso la sede dell’Archivio Turi Simeti, a Milano in via Comelico, 40.

•   Le opere dovranno essere consegnate dai proprietari o da un incaricato provvisto di delega scritta e lasciate a disposizione dell’Archivio Turi Simeti per il tempo necessario al loro esame.

 

 

AUTENTICHE

 

•   Le autentiche delle opere rilasciate dall’Archivio Turi Simeti su stampe a colori 18 x 24 cm vengono firmate direttamente da Turi Simeti, al quale vengono sottoposte tutte le richieste di archiviazione e verifica.

 

•   In nessun caso Turi Simeti firmerà autentiche di opere per le quali il materiale fornito non sia della qualità richiesta o non sia stata avviata regolare pratica di archiviazione.

 

•   Una volta rilasciati, i certificati di archiviazione e autenticità dovranno accompagnare le opere in ogni passaggio di proprietà.

 

 

FORMULARIO DI ARCHIVAZIONE ON LINE